La tortura fu “politica di Stato” durante la dittatura in Brasile

Secondo il diplomatico brasiliano Paulo Sérgio Pinheiro, membro della Commissione della Verità, i militari al governo durante la dittatura violarono sistematicamente i diritti civili sterminando chi partecipò alla guerriglia anti-regime. “La tortura fu una politica di Stato durante la dittatura militare in Brasile” ha affermato Paulo Sergio Pinheiro, membro della…

Una Commissione della Verità per fare luce sui crimini della dittatura

Sono sette i membri scelti dalla presidente Dilma Rousseff per indagare sul periodo tra il 1946 e il 1988 che comprende anche i 21 anni di dittatura militare. Ma, ancor prima di cominciare, la commissione è già divisa al suo  interno.   Si è installata appena da pochi giorni eppure…

Brasile: il bilancio (negativo) del primo anno di governo Dilma

Tra scandali nei ministeri, accuse di corruzione, economia in frenata e tante promesse mancate si conclude tra le ombre il primo anno di mandato della prima donna presidente del Brasile.  Nelle intenzioni doveva essere il governo del fare: meno politico rispetto a quello diLula e più tecnico. Chiusa l´era del presidente-operaio,…

Addio Sócrates, simbolo della “Democrazia corinthiana” che rivoluzionò il futebol

Dal 1982 al 1984 il Corinthians sperimentò un modello societario basato sull´autogestione. Giocatori e dirigenti votavano tutte le decisioni più importanti: era la cosiddetta “Democrazia corinthiana” che lottava contro il regime militare. Sócrates non è stato solo uno dei giocatori più forti di tutti i tempi, capitano della Seleção del…